Membri dell’Osservatorio provinciale

I membri dell’Osservatorio provinciale dell’Alto Adige.

Chi lavora nell’Osservatorio provinciale?

Nell’Osservatorio provinciale lavorano 7 persone.

Questi sono i membri dell’Osservatorio provinciale:

Nell’Osservatorio provinciale le persone con disabilità si auto·rappresentano.

Gli auto·rappresentanti sono persone con una disabilità.

Queste persone dicono:

Noi siamo esperti nella nostra vita.

Noi viviamo con una disabilità.

Noi possiamo dire la nostra.

Noi possiamo decidere insieme agli altri.

Noi possiamo partecipare in prima persona.

I 5 auto·rappresentanti parlano per le persone:

  • Con disabilità fisiche.
  • Che non vedono.
  • Che non sentono.
  • Con difficoltà di apprendimento.
  • Con malattie mentali.

Inclusione significa:

Tutte le persone devono vivere bene insieme.

Ogni persona deve essere accettata.

Ogni persona deve sentire:

Io sono importante!

L'esperta o l'esperto per la disabilità e l'inclusione sa molto su questi temi:

  • Come stanno le persone con disabilità?
  • Come si fa l'inclusione?

Questo significa:

Tutte le persone devono avere le stesse possibilità.

Ad esempio:

Tutte le persone possono andare a lavorare.

Tutte le persone possono vivere con un partner.

Oppure con una partner.

E tutte le persone possono vivere in autonomia.

L'esperta o l'esperto per le pari opportunità sa molto su questo tema:

Come possono avere le stesse opportunità le persone con disabilità?

Il Consiglio provinciale nomina i membri dell’Osservatorio provinciale.

Il Consiglio provinciale dice:

Queste persone devono collaborare.

Queste persone adesso sono i membri dell’Osservatorio provinciale.

L’Osservatorio provinciale lavora per 5 anni.

L’Osservatorio provinciale lavora per tutto il periodo del Consiglio provinciale.

Dopo 5 anni il Consiglio provinciale viene di nuovo scelto.

E il nuovo Consiglio provinciale nomina un nuovo Osservatorio provinciale.

 

I membri dell’Osservatorio provinciale si incontrano regolarmente.

E fanno sedute.

E discutono:

Che cosa si può migliorare per le persone con disabilità in Alto Adige?

L’Osservatorio provinciale lavora indipendente·mente.

Questo significa:

Nessuno può dire:

L’Osservatorio provinciale deve dire questo.

Oppure fare questo.

L’Osservatorio provinciale lavora in autonomia.

I membri dell’Osservatorio provinciale lavorano come volontari.

Questo significa:

I membri non ricevono soldi per il loro lavoro.

I 5 auto·rappresentanti.

  • Julia Maria Binanzer.
  • Andreas Lanthaler.
  • Marion Hartmann.
  • Martin Achmüller.
  • Sergio Piccinelli.

 

L’esperto per la disabilità e l'inclusione:

  • Sascha Plangger.

 

E l’esperta per le pari opportunità:

  • Michela Morandini.

Michela Morandini è anche la presidente dell’Osservatorio provinciale.

Gruppe

Logo - Südtiroler Landtag