Temi annuali

Temi annuali

L'Osservatorio provinciale sui diritti delle persone con disabilità ogni anno approfondisce una tematica della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità. Viene così verificato se rispetto a tale tema i diritti delle persone con disabilità sono garantiti. Sulla base di un'analisi quantitativa e qualitativa i risultati e le richieste vengono poi presentati alle/ai responsabili politici delle decisioni.

Nell'ambiro della seduta pubblica dell'Osservatorio provinciale sui diritti delle persone con disabilità del 18.10.19 le partecipanti ed i partecipanti attraverso Workshop hanno affrontato il tema "Mobilità ed accessibilità per persone con disabilità in Alto Adige".

In allegato una prima parte della documentazione relativa alla seduta pubblica che si compone di:

1. Presentazione Power Point della seduta

2. Riassunto dei Grafic Recordings della Seduta pubblica a cura dell'esperta di visualizzazione Sabine Soeder (CoCreativeFlow).

Seguirà la seconda parte della documentazione.

La documentazione fotografica della seduta pubblica è reperibile al seguente link:

https://www.consiglieradiparita-bz.org/news.asp?news_action=4&news_article_id=631804

L'articolo 19 della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità stabilisce che le persone con disabilità hanno il diritto di vivere nella società con la stessa libertà di scelta delle altre persone e di scegliere dove, come e con chi vivere. Non possono inoltre venire obbligate a vivere in una particolare sistemazione. Per poter godere pienamente di questo diritto, le persone con disabilità devono avere accesso a una serie di servizi di supporto a casa e negli istituti nonché alle prestazioni e alle strutture che sono a disposizione della collettività. Il capo VI della legge provinciale 14 luglio 2015, n. 7 disciplina la tematica dell'abitare. Vengono qui richiamati e descritti in dettaglio i principi della Convenzione ONU. La legge provinciale prevede per quanto riguarda l'abitare una serie di servizi e prestazioni forniti dai servizi sociali. La legge disciplina anche l'accesso ai programmi di edilizia sociale, che devono tenere conto delle esigenze abitative delle persone con disabilità.

La situazione abitativa delle persone con disabilità nell'anno 2018 è stata oggetto di un'apposita rilevazione statistica. Oltre all'analisi dei dati, si sono svolti colloqui/interviste con esperti ed esperte, rappresentanti di organizzazioni, associazioni, distretti sociali e comunità comprensoriali. I risultati di questo lavoro sono confluiti in una relazione che contiene raccomandazioni pratiche sul tema "Vita indipendente in Alto Adige con particolare attenzione all'assistenza personale", elaborate sulla base dei dati raccolti e che verranno presentate alle/ai responsabili politici delle decisioni.

26.10.2018 Convegno Osservatorio provinciale – Materiale

25.01.2019 Handlungsempfehlungen

L'Osservatorio provinciale sui diritti delle persone con disabilità ha scelto per l'anno 2017 il tema "Vita autonoma e inclusione nella comunità" (articolo 19 della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità). Ai sensi dell'articolo 19 della Convenzione ONU le persone con disabilità hanno il diritto di scegliere, su base di uguaglianza con gli altri, dove e con chi vivere.

Tale diritto è stato recepito anche dalla legge provinciale 14 luglio 2015, n. 7 "Partecipazione e inclusione delle persone con disabilità" e riguarda vari ambiti della vita quotidiana. Il tema "Vita autonoma e inclusione nella comunità" è complesso e presenta numerose sfaccettature. L'Osservatorio provinciale altoatesino si è quindi concentrato su tre aspetti essenziali – lavoro e occupazione, alloggio e mobilità – e ha esaminato questi ambiti in modo più approfondito.
Un bilancio della situazione attuale in Alto Adige nei tre ambiti citati è stato fatto in occasione dell'incontro pubblico svoltosi nel 2017 sulla base delle informazioni e dei dati raccolti, delle esperienze fatte dai componenti dell'Osservatorio provinciale e del coinvolgimento attivo della popolazione.

Risultati della prima seduta pubblica dell'Osservatorio provinciale:

Scopo della prima seduta pubblica, tenutasi nell'ottobre del 2017, era chiedere alle persone direttamente e indirettamente interessate di che cosa hanno bisogno in Alto Adige le persone con disabilità per condurre una vita indipendente ed essere incluse nella comunità. In questa prima fase si è trattato quindi esclusivamente di farsi un'idea dei bisogni espressi dalle persone direttamente e indirettamente interessate sul tema della vita autonoma e dell'inclusione nella comunità.

Logo - Südtiroler Landtag